PASSAGGI OBBLIGATI ELETTRONICI PER PISCINE

Specifiche tecniche:
• Apertura immediata
• Chiusura regolabile da 1” a 10” dall’allontanamento
• Pressione di utilizzo: 2 – 10 bar
• Alimentazione: trasformatore 230/12Vca 6VA
Classe II IP65
• Portata a 3 bar: da 0 a 120 l/min

D506/D507

COMANDO A BARRIERA

Il comando elettronico, è costituito da un circuito emettitore
e uno ricevitore inseriti in scatole d’acciaio inox da 1mm di
spessore da incassare nel muro una di fronte l’altra; placche
esterne in acciaio inox AISI304 da 2mm fissate con viti inox di
tipo antivandalico (D506) o in due colonnine d’acciaio inox AISI
316 da 1.5mm di spessore, fissate a pavimento una di fronte
l’altra (D507). I circuiti sono con tempo di ritardo regolabile da
1 a 10”. Nella progettazione di passaggi obbligati per piscine ad
uso pubblico può essere complemento di tunnel doccia (mod.
TUND 01 e TUND 02) e di archi doccia (mod. ARSC 3 e ARSC
32). L’elettrovalvola da 3/4” in Poliammide 66 caricata con fibra
di vetro ha incorporato il regolatore di portata da 0 a 120 l/min.
A corredo trasformatore di sicurezza da 230V/12Vca.
Certificato CE.

Specifiche tecniche:
• Apertura immediata
• Chiusura regolabile da 1” a 10” dall’allontanamento
• Pressione di utilizzo: 2 – 10 bar
• Alimentazione: trasformatore 230/12Vca 6VA
Classe II IP65
• Portata a 3 bar: da 0 a 120 l/min

Due comandi con elettrovalvola da 3/4” D506/34T 12Vac
Due comandi con elettrovalvola da 3/4” D507/34T 12Vac